Obbligo scolastico: documenti utili e normativa

Il decreto 95 della Regione Piemonte

Il decreto contiene un invito a tutte le scuole di ogni ordine e grado del Piemonte di adoperarsi con ogni mezzo a disposizione al fine di procedere alla misurazione della temperatura corporea agli studenti prima dell’inizio
dell’attività didattica. Nello stesso decreto ci sono alcuni documenti utili per le varie situazioni che si possono determinare durante l’anno. Trovi i documenti principali qui a fianco.

Facsimile autodichiarazione assenza da scuola

L’autocertificazione per il rientro a scuola dopo un periodo di malattia (quindi più di un giorno) non legato a Covid19

Scheda rilevazione temperature

La scheda (non obbligatoria perchè Coverfop effettua la rilevazione delle temperature a scuola) per la rilevazione della temperatura corporea (febbre).

Patto di corresponsabilità

L’accordo tra scuola e famiglie di reciproca collaborazione per mettere in atto comportamenti coerenti al fine di contenere la diffusione del contagio da Covid 19

Il protocollo di sicurezza della scuola

aggiornamento del 14/9/2020

Le regole che gestiscono la vita della scuola alla luce delle normative anticontagio Covid 19.

La versione è aggiornata al 14 settembre.

Come si accede alla scuola

gli ingressi e le norme da seguire

L’ingresso del mattino avviene dalle ore 7.40 alle ore 8.10 dal civico 7. All’ingresso è obbligatorio misurarsi la temperatura fermandosi davanti al termoscanner e poi si dovranno igienizzare le mani utilizzando gli appositi dispenser……

Obbligo di mascherina anche davanti alla scuola

Ordinanza Regione Piemonte 102/2020

Con Decreto 102 del 2 ottobre il Presidente della Regione Piemonte on. Alberto Cirio ha adottato ulteriori misure restrittive sull’uso delle mascherine all’entrata ed all’uscita da scuola. “..a decorrere dal 3 ottobre 2020 sull’intero territorio regionale è fatto obbligo a tutti i cittadini nelle fasi di entrata e di uscita (dalle scuole) di utilizzare idonee protezioni delle vie respiratorie in tutte le aree pertinenziali delle scuole di ogni ordine e grado o antistanti ad esse..”