automazione industriale

La figura formata è in questi anni una delle più richieste dal mercato. Infatti gli allievi al termine del percorso si collocheranno nella filiera dei tecnici meccatronici con competenze in automazione industriale. L’introduzione della domotica è un’ulteriore avvicinamento dei temi scolastici ai temi reali e ricercati del mondo del lavoro.


Le lezioni si svolgono al mattino dal lunedì al venerdi con un rientro pomeridiano.
L’operatore elettrico è in grado di installare e in alcuni casi anche progettare impianti elettrici in edilizia residenziale, in ambienti produttivi artigianali, del terziario e industriali, conoscendo le prescrizioni tecniche e normative che consentono di eseguirlo a regola d’arte.
L’attività che viene svolta è prevalentemente a livello esecutivo.
É in grado di effettuare interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, diagnosticare guasti, effettuare il recupero delle anomalie e verificare ai termini di legge l’impianto.
Lo sviluppo della professionalità acquisita può evolversi verso ambiti professionali specifici quali: impianti in ambienti speciali; impianti di telecomunicazione; impianti trasmissioni dati; impianti di protezione da scariche atmosferiche; impianti di sollevamento di persone o cose; impianti di protezione antincendio; building automation; progettazione computerizzata degli impianti; impianti di antiintrusione.

Le principali materie di indirizzo sono:
• Laboratorio elettrico
• Impianti civili e industriali
• Informatica
• Elettronica
• Elettrotecnica
• Documentazione normativa
• Disegno Software Cad elettric
• Domotica

Il corso ha una durata di tre anni, 990 ore per anno formativo.
Al terzo anno è previsto uno stage di 300 ore.
DESTINATARI: ragazze e ragazzi dai 14 ai 24 anni in possesso di licenza media inferiore
TITOLO RILASCIATO: qualifica III° livello EQF. I titoli hanno valore legale in Italia e sono riconosciuti nell’Unione Europea.
FREQUENZA: 3/4 delle ore previste


Dettagli del corso

  • Primo anno

    990 ore
  • Secondo anno

    990 ore
  • Terzo anno

    990 ore di cui 300 stage
  • Esame terzo anno

    qualifica – abilitazione (previo praticantato) certificazione impianti


I programmi

990 ore

Primo anno

990 ore

secondo anno

990 0re 300 di stage

terzo anno