Economia circolare

M’illumino di Meno torna il primo Marzo 2019 ed è dedicata all’economia circolare. L’imperativo è riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, allontanare “il fine vita” delle cose.

Consumare di meno

L’efficienza energetica è diventata un tema economico rilevante e la sostituzione delle lampadine ad incandescenza un piccolo passo. Ma spegnere le luci e testimoniare il proprio interesse al futuro dell’umanità resta un’iniziativa concreta, non solo simbolica.

Bioestetica

M’illumino di Meno è diventata anche la festa degli stili di vita sostenibili, quelli che fanno stare bene senza consumare il pianeta.C’è mancato poco che diventasse legge dello Stato: due proposte, alla Camera e al Senato, hanno chiesto l’istituzione della Giornata nazionale del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili.Ma c’è sempre tempo
  • Economia circolare

    M’illumino di Meno torna il primo Marzo 2019 ed è dedicata all’economia circolare. L’imperativo è riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, allontanare “il fine vita” delle cose.

  • Consumare di meno

    L’efficienza energetica è diventata un tema economico rilevante e la sostituzione delle lampadine ad incandescenza un piccolo passo. Ma spegnere le luci e testimoniare il proprio interesse al futuro dell’umanità resta un’iniziativa concreta, non solo simbolica.

  • Bioestetica

    M’illumino di Meno è diventata anche la festa degli stili di vita sostenibili, quelli che fanno stare bene senza consumare il pianeta.C’è mancato poco che diventasse legge dello Stato: due proposte, alla Camera e al Senato, hanno chiesto l’istituzione della Giornata nazionale del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili.Ma c’è sempre tempo

A scuola di sostenbilità

1 marzo 2019 — Le classi dell’indirizzo elettrotecnico aderiscono attivamente alla giornata di sensibilizzazione sui consumi energetici e la mobilità sostenibile ideata dalla trasmissione Caterpillar di Rai Radio2. Le classi stanno lavorando da giorni su laboratori tematici e sulla preparazione di un grande quiz, che si svolgerà il 1 marzo.

Le lezioni spesso partono dalle idee. L’idea di quest’anno è di celebrare la giornata del risparmio energetico con un gioco a gruppi nelle classi, con un vincitore finale che riceverà un premio ). Le eliminatorie saranno lunedì 25 febbraio e martedì 26, mentre la finale sarà nella giornata del 1 marzo.

Gli allievi hanno creato nelle scorse settimane anche i pulsanti (che servono per prenotarsi per dare le risposte) riciclando materiale di laboratorio. Pulsanti perfettamente funzionati, non simulazioni.