Addetto panificatore pasticcere

 

Le lezioni si svolgono al pomeriggio dal lunedì al giovedì. 
Il panificatore pasticcere provvede alla produzione di pasticceria fresca, da forno, dolci lievitati, prodotti salati e panetteria, nel rispetto delle vigenti norme igieniche e di sicurezza. Può svolgere attività specifiche in imprese artigianali o in aziende del settore dolciario e della panificazione. Sa usare e mantenere efficienti le attrezzature; elabora ricette e ne modifica la composizione a seconda delle esigenze. Nell’elaborazione del prodotto dolciario o panario coordina i sapori e ne cura l’aspetto estetico; prevede le quantità necessarie e collabora alla gestione delle scorte, del magazzino, al ricevimento della merce e al suo controllo igienico-sanitario. Riconosce le caratteristiche merceologiche e tecnologiche di materie prime, semilavorati e prodotti finiti, le loro modalità d’impiego e di conservazione.
Si tratta di una figura professionale con caratteristiche esecutive che opera con un discreto livello di autonomia e di controllo del proprio lavoro, ponendo attenzione alla relazione con il cliente e alla valorizzazione del prodotto.
Principalmente si occupa di:
• Selezionare le materie prime da utilizzare per la preparazione di pane e dolci curandone i dosaggi in base alle specifiche ricette;
• Preparare i diversi impasti utilizzando attrezzature manuali e semiautomatiche;
• Suddividere e modellare gli impasti dando loro la forma prevista dalla diversa tipologia di pane o di prodotto dolciario;
• Preparare, decorare e rifinire i prodotti di pasticceria con un certo gusto creativo;
• Seguire le procedure di cottura previste per lo specifico prodotto;
• Conoscere le materie prime e immagazzinarle nei rispettivi luoghi di conservazione (magazzino, cella frigorifera, congelatore ecc) in base alle rispettive caratteristiche;
• Pulire l’attrezzatura, gli strumenti e i luoghi di lavoro secondo i piani di controllo e di igienizzazione previsti dalle normative vigenti e dal contesto lavorativo.
La sua attività si svolge prevalentemente presso panetterie, pasticcerie, laboratori artigianali e industriali.
Le attività si svolgono spesso al di fuori dei normali orari di lavoro (di notte e mattina molto presto) e nei festivi.
Gli ambienti di lavoro sono esposti alla farina e alle alte temperature.

DURATA: 250 ore
DESTINATARI: Diploma di scuola secondaria di I grado, rivolto ad occupati e disoccupati con esperienze lavorative pregresse
TITOLO RILASCIATO: Qualifica 
FREQUENZA: 2/3 delle ore previste

Pin It on Pinterest

Share This