Europe direct

Scritto da Super User on . Postato in Europa

EUROPE DIRECT VERCELLI  IL NUOVO CENTRO DI INFORMAZIONE EUROPEA


bligliettivisita europedirect

 

 

 

 

 

 

 
Vado a vivere in un altro paese europeo: come ottengo il permesso di soggiorno?
Quali sono le norme sulle tariffe di roaming?
Hanno cancellato il mio volo: quali sono i miei diritti?
Quali sovvenzioni offre l'Unione Europea alla mia impresa?
Per trovare una risposta a questa e ad altre domande, ci si potrà rivolgere al nuovo centro d'informazione Europe Direct Vercelli che è stato inaugurato all'inizio del 2015 in piazza del Municipio 1 e 2 (piano terreno, sotto i portici a sinistra, guardando il Palazzo Municipale).

La Rete d'informazione EUROPE DIRECT, lanciata nel 2005, agisce come intermediario tra l'Unione Europea e i cittadini a livello locale.

A tal fine ogni centro EUROPE DIRECT:

  • fornisce ai cittadini un servizio immediato di risposte alle loro domande, anche attraverso un servizio di documentazione e di accoglienza del pubblico;
  • offre una vasta gamma di pubblicazioni, opuscoli e guide gratuiti (rendendoli disponibili nei propri locali o distribuendoli nel corso di fiere, esposizioni e seminari a carattere locale o regionale), relative al funzionamento delle istituzioni dell’Unione europea, ai Trattati su cui si fonda, agli atti legislativi che produce e attua di concerto con i Governi nazionali, alle principali politiche comuni, alle opportunità di finanziamento per enti, imprese e organizzazioni della società civile
  • collabora con il mondo della scuola e della società civile per sensibilizzare i giovani ed i cittadini ai temi della cittadinanza e dell'integrazione europea;
  • informa e collabora con i media;
  • opera a livello locale, in collaborazione con diversi soggetti istituzionali del settore pubblico, privato e del non-profit. per assolvere al meglio al proprio compito di informare e comunicare tutti gli aspetti legati alle politiche e azioni dell'Unione europea;
  • organizza eventi per promuovere attivamente il dibattito locale e regionale sull’Unione europea e le sue politiche;
  • ove necessario, orienta le richieste del pubblico verso altre fonti di informazione più specializzate;
  • coopera con altre Reti di informazione e di sviluppo locale, nazionali o comunitarie;
  • fornisce regolarmente un feedback alle istituzioni europee, comunicando loro le domande più salienti, i pareri e i suggerimenti, le preoccupazioni e le osservazioni dei cittadini su qualunque aspetto dell’operato dell’Unione che li tocchi direttamente.